TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI

Noi siamo pronti e voi?

 

Il Registratore Telematico è l’unica modalità di trasmissione dei corrispettivi dal 2019. Entratel e Fisconline non saranno più utilizzabili da imprese e Partite IVA.

Il nuovo sistema di trasmissione basato sull’utilizzo dei Registratore Telematico sarà obbligatorio per tutti i titolari di Partita IVA a partire dal 1° gennaio 2020, tuttavia i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 euro sono tenuti all’obbligo già dal 1° luglio 2019.
La misura riguarderà tutte le tipologie di commercio al dettaglio, la GDO (Grande Distribuzione Organizzata), ma anche artigiani, professionisti e rivendite automatiche.

Sono escluse dall’obbligo le Farmacie (che potrebbero, alternativamente, ottemperare mediante gli strumenti ed i canali utilizzati per l’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria)
e quanti emettono esclusivamente fattura elettronica.

Con la Soluzione Olivetti sarà possibile aderire agli sgravi fiscali per l’acquisto (fino ad un massimo di 250 Euro) o l’adattamento (50 Euro) di ogni strumento tramite il quale effettuare la memorizzazione e la trasmissione dei corrispettivi.

Se siete già in possesso di un misuratore fiscale interpellateci per avere un preventivo sul costo e sulla fattibilità della conversione a Registratore Telematico.

Chi apre una nuova attività oppure deve cambiare il registratore di cassa potrà optare per la linea di Registratori di Cassa Olivetti visionabili sul sito: www.olivetti.com o www.carinisnc.it

Contattaci per avere maggiori informazioni o una demo gratuita.